Annunciazione

Giulio Belluz

Patrimonio culturale

La Fondazione Friuli dedica una parte importante della propria attività alla custodia, preservazione e valorizzazione del proprio patrimonio culturale, che appartiene alla collettività locale, in quanto eredità dei sacrifici e dei risparmi di intere generazioni del popolo friulano.

Il patrimonio culturale si compone dell’archivio storico (ereditato dai Monti di Pietà di Udine, Cividale del Friuli e San Daniele fino alla Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone, comprendente documentazione dal 1496 al 1991), del patrimonio artistico (oltre 600 opere acquisite dalla Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone ed arricchito con donazioni di artisti locali), della biblioteca (che comprende più di 1800 iniziative editoriali pubblicate con il sostegno dell'Ente e messe a disposizione della cittadinanza attraverso donazioni alle biblioteche comunali, case di riposo, case circondariali e scuole delle province di Udine e Pordenone), nonché della prestigiosa raccolta di monete d'oro longobarde (la terza collezione al mondo di questo genere).

Tutte queste azioni vengono realizzate in un'ottica di recupero e di valorizzazione del patrimonio culturale dell'intero Friuli, prezioso frutto della laboriosità e dell’operosità delle comunità friulane.

 

‹ Torna a Patrimonio culturale