messaggeroveneto Extra - Il giornale in edicola
Elenco TitoliStampa questo articolo
 
SABATO, 10 GENNAIO 2009
 
Pagina 11 - Udine
 
Cividale. Pubblicato il bando del concorso rivolto a ragazzi di età compresa fra 14 e 18 anni discendenti da corregionali emigrati all’estero
 
Imparare in Friuli, venti borse di studio dal convitto
 
 
 
 

CIVIDALE. Nuova edizione per il progetto “Studiare in Friuli”, collaudata iniziativa promossa dal Convitto nazionale Paolo Diacono di Cividale e rivolta ai discendenti dei corregionali emigrati all’estero: è stato appena pubblicato il bando di concorso 2009-10, che prevede l’assegnazione di venti borse di studio della durata di un anno o di un semestre per frequentare le scuole superiori annesse al Paolo Diacono - licei classico, scientifico, socio-psico-pedagogico e linguistico - e alcuni istituti collegati, Tecnico agrario, Commerciale, Tecnico e Professionale.
I dettagli del disegno, attivato in collaborazione con l’Ente Friuli nel Mondo e sostenuto da Regione, Fondazione Crup, dalle Province di Udine e Gorizia, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, dal Comune e dalla Banca di Cividale –, si possono trovare sul sito www.cnpd.it.
Il piano è rivolto a studenti di età compresa fra i 14 e i 18 anni, in possesso di un sufficiente grado di comprensione della lingua italiana e frequentanti, nei Paesi d’origine, una scuola simile all’indirizzo di formazione nel quale chiedono l’iscrizione in Italia. Ci sono però anche dei posti a pagamento, riservati a giovani di origine italiana o esteri: il costo, per l’intero anno scolastico – fruendo delle stesse attività dei borsisti – ammonta a 4.600 euro.
Gli ospiti vengono accolti nelle strutture del Convitto, che si fa carico delle spese per vitto, alloggio, esigenze sanitarie e attività culturali e ricreative, fatta eccezione per i viaggi di studio di più giornate, che devono essere pagati dalle famiglie.
Le domande di ammissione – il modello è reperibile sul sito www.cnpd.it – vanno presentate al Convitto, direttamente, a mezzo raccomandata o via mail (segreteria@cnpd.it e info@friulinelmondo.com), entro il 20 febbraio. (l.a.)