messaggeroveneto Extra - Il giornale in edicola
Elenco TitoliStampa questo articolo
 
GIOVEDÌ, 28 GENNAIO 2010
 
Pagina 3 - Udine
 
Presepi, prime le scuole di Cervignano
 
Associazione Pro loco
 
 
 
 

Il primo premio per i presepi delle scuole va a Cervignano.
Domani saranno consegnati i riconoscimenti dell’iniziativa che ha coinvolto le scuole per il quinto anno consecutivo e che è frutto della collaborazione fra le Pro loco del Friuli Venezia Giulia, la Regione e la Società filologica friulana, con il sostegno di Fondazione Crup e Banca di Cividale.
A questa edizione hanno partecipato 43 istituti scolastici, ma ben 86 scuole primarie della regione sono state coinvolte nell’allestimento del gregge più grande del mondo, entrato nel Guinness dei primati.
Il primo premio è stato assegnato alle quattro scuole primarie di Cervignano (Gioberti, Via della Turisella, Molaro e Pitteri). Salgono sul podio anche la scuola elementare di Chions e la Carlo Lona di Trieste. Numerosi anche gli istituti segnalati, mentre un premio speciale dedicato alla lingua friulana è stato assegnato alla scuola primaria di Ravascletto.
La commissione era composta dal Feliciano Medeot direttore della Società filologica friulana, da Giuseppe Castagnaro direttore del Museo del presepio di Trieste e dal vicepresidente dell’Associazione fra le Pro loco Daniela Belramini e da Odilla D’Odorico a nome del gruppo presepi di Polcenigo.
La cerimonia di consegna dei premi si terrà domani alle 10 nell’auditorium della Regione, in via Sabbadini 34 a Udine, alla presenza delle autorità regionali e degli organizzatori dell’iniziativa, ma soprattutto di centinaia di bambini e ragazzi.
Alla cerimonia interverranno il presidente dell’Associazione fra le Pro loco, Flavio Barbina, in rappresentanza della Filologica Giannino Angeli, il vicario della Diocesi monsignor Giulio Gherbezza, l’assessore regionale Roberto Molinaro e il dirigente scolastico Claudio Morotti.