Comunicati stampa

  • Pubblicato il 7 dicembre 2016

    GRAZIE A FONDAZIONE CRUP E PROVINCIA DI UDINE ASSUNTI QUATTRO RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

    Grazie al finanziamento di 550 mila euro della Fondazione Crup e di 50 mila euro della Provincia di Udine l’Ateneo friulano ha assunto quattro ricercatori a tempo determinato per il
    prossimo triennio. L’Università di Udine potrà così avvalersi di quattro ricercatori impegnati in progetti innovativi nei settori educativo, industriale, della tecnologia dei materiali e della valorizzazione del patrimonio culturale del territorio. I ricercatori – Massimo Capulli, Cristiano Crescentini, Alex Lanzutti e Luciano Moro – sono da poco entrati in servizio dopo aver vinto una procedura di selezione pubblica. L’investimento annuo per ogni ricercatore è
    infatti di circa 50 mila euro.

  • Pubblicato il 26 settembre 2016

    La Fondazione Crup apre alla cittadinanza il “Palazzo d’Oro”

    Sabato 1 ottobre 2016 con contemporaneità in tutti i palazzi aperti sull’intero territorio nazionale, si svolgerà la manifestazione “Invito a Palazzo”, in occasione della quale verranno aperti alla cittadinanza udinese e non solo Palazzo Contarini, c.d. “Palazzo d’Oro”, sede della Fondazione CRUP in Via Manin, 15 e il Palazzo del Monte, sede della Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia in Via del Monte, 1, che ospita in comodato le opere d’arte più antiche di proprietà sempre della Fondazione CRUP.

  • Pubblicato il 26 luglio 2016

    Da un'azione condivisa nasce il bando "I Segni della Memoria"

    200.000 euro per ripristinare il valore dei luoghi posti a memoria della Grande Guerra.
    Tra le numerose iniziative volte a celebrare il centenario della Prima Guerra mondiale, la Fondazione Crup lancia il bando I Segni della memoria con l'obiettivo di ripristinare l’alto valore simbolico di quei monumenti che sono testimonianza di appartenenza e di memoria per le comunità locali.

  • Pubblicato il 12 luglio 2016

    Ager finanzia cinque nuovi progetti di ricerca per l’agroalimentare

    Selezionati i 5 progetti che beneficeranno di 4 milioni di euro per valorizzare la filiera dell’olio extra vergine di oliva e per individuare nuove strategie alimentari per l’acquacoltura. L’ampia ricaduta dei risultati delle attività è garantita dalla distribuzione geografica delle Fondazioni aderenti ad Ager, che coinvolge una grande parte del territorio nazionale: Fondazione Cariplo (capofila), Fondazione di Padova e Rovigo, Fondazione di Cuneo, Fondazione di Modena, Fondazione di Parma, Fondazione di Udine e Pordenone, Fondazione di Teramo, Fondazione Banco di Sardegna, Fondazione di Bolzano e Fondazione con il Sud.

  • Pubblicato il 1 luglio 2016

    Taglio del nastro per l'MB339PAN nel cuore di Udine

    Un lavoro di squadra tra Aeronautica Militare, Fondazione CRUP, Università e Comune.
    È un evento straordinario per la città di Udine quello che vede protagonista l’ALENIA AERMACCHI MB 339PAN, il velivolo della Pattuglia Acrobatica Nazionale - Frecce Tricolori, esposto in mostra statica in piazza Libertà fino a domenica 3 luglio.

  • Pubblicato il 29 giugno 2016

    La Fondazione CRUP apre Palazzo Contarini al pubblico

    Apertura straordinaria in occasione di Conoscenza in Festa.
    Venerdì 1 e sabato 2 luglio alla scoperta delle opere d'arte con visite guidate da studenti ciceroni

  • Pubblicato il 24 maggio 2016

    Fondazione Crup: 440.000 euro per la tutela del patrimonio artistico

    A testimonianza di un’attenzione concreta verso la valorizzazione e la tutela del patrimonio artistico del Friuli e di una visione che riconosce alla cultura una valenza strategica, la Fondazione Crup prosegue il percorso di sostegno al settore Arte e Beni Culturali intrapreso lo scorso anno con il bando 'Restauro Beni Mobili', mettendo a disposizione un plafond di 440 mila euro che andrà a sostenere 53 progetti di restauro.

  • Pubblicato il 3 maggio 2016

    Al via il recupero del Palazzetto del Pordenone

    Il recupero e la valorizzazione del palazzetto del “Pordenone” (Giovanni Antonio de Sacchis), uno dei più significativi ed importanti pittori del ‘500, mai sufficientemente celebrato, sarà il tema dell’incontro in calendario giovedì 5 maggio alle 16.00 nella sala del Consiglio Comunale in Municipio.

  • Pubblicato il 29 aprile 2016

    Fondazione Crup e Università: un dialogo per riflettere sul significato di autonomia e responsabilità assieme al mondo giuridico, accademico e delle istituzioni.

    Venerdì 29 aprile, Palazzo di Toppo Wassermann.
    La volontà di comprendere in che misura il dibattuto rapporto tra autonomia e responsabilità, diritti e doveri, possa diventare una chiave di lettura per leggere il presente e per riflettere sul ruolo e sul significato delle realtà a "statuto speciale", diventa oggi occasione di dialogo e confronto con personalità riconosciute del mondo giuridico, accademico e delle istituzioni.

  • Pubblicato il 28 aprile 2016

    Un incontro a Villa Manin per i Monumenti ai Caduti

    Giovedì 28 aprile presentato il progetto per il recupero dei Monumenti dedicati ai caduti della Grande Guerra, organizzato dalla Fondazione CRUP di concerto con le Prefetture di Udine e Pordenone.

  • Pubblicato il 19 aprile 2016

    La collana "Monumenti del Friuli" presentata a Udine e a Pordenone

    Fondazione CRUP: prosegue l'impegno per la cultura. La collana “Monumenti del Friuli” è stata presentata a Udine, nella sede della Fondazione Crup, lunedì 18 aprile e sarà presentata a Pordenone, nella Sala Convegni della Casa dello Studente, mercoledì 20 aprile alle ore 17,00.

  • Pubblicato il 15 aprile 2016

    500.000 euro per teatro, danza e musica con il bando “Arti sceniche”

    Dopo venticinque anni di sostegno continuativo al panorama culturale, la Fondazione Crup ripropone per il secondo anno consecutivo il bando “Arti sceniche”, dotandolo di un plafond di 500.000, per sostenere progetti di valorizzazione della produzione artistica locale negli ambiti del teatro, della danza e della musica, a scadenza 23 maggio 2016.

  • Pubblicato il 4 aprile 2016

    Parte il Corso di formazione per gli Amministratori di Sostegno, una sfida collettiva a tutela delle persone fragili

    Grazie ad una efficace collaborazione tra la Cancelleria del Tribunale, gli Ambiti socio-assistenziali dei Comuni e le associazioni di volontariato si è costruito, a partire dal 2007, un virtuoso modello di sussidiarietà, recepito anche dalla normativa regionale n°19 del 16 novembre 2010 “Interventi per la promozione e la diffusione dell’amministratore di sostegno a tutela dei soggetti deboli”.
    Il sistema operativo delineato è il frutto di una spinta sinergica da parte di diversi soggetti che, mettendosi in rete, concorrono alla realizzazione di una pluralità di interventi.

  • Pubblicato il 8 marzo 2016

    Fondazione Crup: un libro per riflettere sul futuro assieme al mondo della ricerca, produttivo e industriale

    Lunedì 7 Marzo, presentato il volume Anticipare il futuro. La capacità di attuare un’innovazione continua e sfidante gioca un ruolo vitale: per il mondo della ricerca, delle imprese e per il sistema Paese. Ecco perché il messaggio racchiuso nel volume Anticipare il futuro, che è stato nei secoli l’affascinante e oscuro anelito dell’uomo, diventa oggi una scommessa decisiva da affrontare con metodi avanzati e una visione lungimirante, che la Fondazione Crup ha prontamente accolto.
    L'ottima occasione è stata la presentazione del libro a cura di Alberto F. De Toni, Roberto Siagri e Cinzia Battistella Anticipare il futuro, svoltasi ieri presso la sede della Fondazione Crup a Udine, che ha dato vita ad una riflessione su questi temi, importanti specie per il mondo produttivo, ma anche utili a tutti coloro che vogliono apprendere nuovi approcci e strumenti per essere pronti ad affrontare un contesto in continuo cambiamento.
    Dopo il saluto di benvenuto del Presidente della Fondazione CRUP Lionello D’Agostini e alle presentazioni degli autori, la parola è passata a Domenico Pecile, Messaggero Veneto, in veste di moderatore degli interventi successivi a cui hanno partecipato Alessandro Calligaris Presidente Calligaris SpA, Sergio Barel CEO & General Manager Brovedani Group S.p.A. e Guido Nassimbeni Presidente Friuli Innovazione Centro di Ricerca e di Trasferimento Tecnologico. Un intenso dialogo tra soggetti con una lunga a consolidata attività nel mondo della ricerca e in quello delle imprese, che si sono confrontati sul tema dell'incontro sottolinenando la necessità di giocare d'anticipo, aprirsi verso l'esterno e attivare collaborazioni per potersi preparare a gestire la complessità del futuro.

  • Pubblicato il 2 marzo 2016

    Convenzione triennale tra la Fondazione Crup e il Conservatorio Tomadini

    L’educazione e la formazione delle persone e la crescita culturale e sociale del territorio sono tra le priorità che accomunano la Fondazione CRUP, istituzione impegnata da sempre a sostenere, tra gli altri settori, quello dell'istruzione, ed il Conservatorio J. Tomadini di Udine, eccellenza preposta all'insegnamento musicale e alla formazione dei professionisti della musica. Queste due realtà attive e presenti sul territorio hanno da poco sottoscritto un accordo triennale a conferma della loro solida e ultra decennale collaborazione, rinnovando il forte impegno nel favorire e sostenere, insieme, l’integrazione tra territorio e alta formazione attraverso la messa in atto di iniziative volte a diffondere la cultura musicale e formare i protagonisti del mondo concertistico del futuro.

  • Pubblicato il 22 febbraio 2016

    2 milioni di euro per le fragilità sociali con il bando "Assistenza anziani"

    Per venire incontro ai bisogni degli anziani e delle loro famiglie, negli ultimi quattro anni la Fondazione CRUP ha destinato alle case di risposo e agli ambiti distrettuali delle provincie di Udine e Pordenone circa 2 milioni di euro (di cui 500 mila euro con l'ultimo bando a sostegno di 30 nuovi progetti).

  • Pubblicato il 19 gennaio 2016

    Presentato il progetto L’Identità Culturale del Friuli

    Si chiama Identità Culturale del Friuli ed è una prestigiosa iniziativa, promossa dalla Fondazione CRUP, che è stata presentata stamane nel corso di una conferenza stampa svoltasi nella Sala Convegni di via Manin 15.
    Al saluto di Benvenuto di Lionello D'Agostini, Presidente della Fondazione CRUP, a motivare il significato di questo nuovo percorso culturale frutto di una proficua collaborazione tra Istituti, sono seguiti gli interventi di Federico Vicario - Presidente Filologica Friulana, Cesare Scalon - Presidente Istituto Pio Paschini, Giuseppe Bergamini - Presidente Deputazione di Storia Patria per il Friuli, Massimo Bortolotti - Presidente Accademia udinese di scienze Lettere e Arti, Paolo Goi - Presidente Accademia San Marco Pordenone e Giampaolo Borghello - Presidente Università Popolare di Udine. Nutrita la partecipazione dei rappresentanti delle istituzioni locali a testimonianza della grande attenzione riposta sull'iniziativa: da Franco Iacop, presidente del consiglio regionale FVG e Vincenzo Martines, presidente Commissione Cultura FVG, all'arch. Claudio Azzollini, Soprintendente Belle Arti e Paesaggio FVG, all'assessore alla Cultura Francesca Musto per la Provincia di Udine, mentre per il Comune di Udine hanno presenziato il sindaco Furio Honsell e l'assessore alla cultura Federico Pirone. In parterre, tra gli altri, anche il Magnifico Rettore dell'Università di Udine Felice de Toni.

  • Pubblicato il 18 gennaio 2016

    Rinnovato il progetto “A scuola con le Frecce Tricolori”

    La Fondazione CRUP prosegue, per il quinto anno consecutivo, un percorso di incontri tra studenti e piloti della Pattuglia Acrobatica Nazionale, realizzato in collaborazione con alcuni partner di rilievo quali le Frecce Tricolori - Aeronautica Militare e l’Ufficio Scolastico Regionale FVG.
    Presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa, il progetto didattico A Scuola con le Frecce Tricolori coinvolge gli allievi delle Scuole superiori di otto istituti scolastici delle province di Udine e Pordenone, per un totale di circa 1.800 giovani.

  • Pubblicato il 11 gennaio 2016

    Bando “Restauro beni mobili”: 400 mila Euro per la seconda edizione

    Dopo oltre vent’anni di sostegno continuativo e capillare al panorama culturale locale, la Fondazione Crup rinnova il suo impegno nel settore arte, attività e beni culturali attraverso il bando a tema “Restauro beni artistici”, per sostenere iniziative mirate alla conservazione del patrimonio artistico delle province di Udine e Pordenone, innalzando, nonostante il momento di crisi economica che comporta una riduzione generale delle risorse, il plafond da 250.000 a 400.000 Euro. Scadenza: 29 febbraio 2016