Medie, taglio del nastro per l'aula informatica dotata di 24 computer

VALVASONE ARZENE
VALVASONE ARZENE. Nuova aula informatica alle medie Erasmo da Valvason, frequentate da studenti di Valvasone Arzene e San Martino al Tagliamento. I due Comuni, insieme alla fondazione Friuli, hanno finanziato l'opera con 30 mila euro (metà stanziati dalla fondazione, il rimanente dai municipi): vanta 24 personal computer e il cablaggio internet. «Una scelta effettuata per la maggiore qualità nella copertura del segnale e per evitare le onde della rete wi-fi - ha detto il sindaco di Valvasone Arzene, Markus Maurmair -. Agli studenti, l'augurio che questi nuovi computer siano strumenti per imparare, ma anche da custodire integri per i ragazzi che li useranno dopo di loro». Parole di augurio condivise, all'inaugurazione di ieri, dal sindaco di San Martino, Francesco Del Bianco. Giuseppe Morandini, presidente della fondazione Friuli, ha sottolineato come, tra le finalità dell'ente, ci sia la promozione dei progetti didattici. La scuola fa parte dell'istituto comprensivo Meduna Tagliamento, il cui dirigente scolastico Giovanni Dalla Torre ha sottolineato come gli studenti «abbiano ora a disposizione un super laboratorio informatico». Sono stati infine ricordati gli altri investimenti dei due Comuni a favore della scuola: ogni anno da Valvasone Arzene e San Martino vengono stanziati 25 mila euro che l'istituto utilizza per l'acquisto di materiale didattico e per beni necessari al funzionamento della struttura scolastica. -D.F. BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Messaggero Veneto del 28/02/2019
Pagina 47, Edizione Pordenone