Ivanoe Zavagno mostra antologica 1953-2014

La personale allestita nelle sale espositive di Palazzo Frisacco racconta attraverso oltre 100 opere il suo percorso umano e artistico seguendo due distinti filoni: la calda corrente del lavoro a mosaico e la tecnica della pittura a olio.

"Nel corso degli anni la sede di Palazzo Frisacco si è dimostrata uno dei punti di riferimento della Regione per esposizioni dei maggiori artisti di ambito regionale e la mostra del maestro Ivanoe Zavagno rientra in questa logica. Siamo per questo lieti di ospitare nella nostra città la mostra dell’artista Ivanoe Zavagno, esponente importante della tecnica pittorica e musiva. Riteniamo centrale il valore della cultura e dell’arte, creando percorsi che tocchino gli animi delle persone attraverso immagini, colori e forme.  Ivanoe Zavagno con i suoi colori vivi e accesi, con le sue figure dirette e facilmente comprensibili e soprattutto con i suoi mosaici dall’alto valore artistico impressiona e lascia il segno nel ricordo di chi ha l’occasione di poter apprezzare le sue opere.  La mostra, che rappresenta un’antologia delle sue opere dagli anni cinquanta ai giorni nostri, è un omaggio a un’artista da sempre legato alla sua terra e alla sua regione, ma con uno sguardo aperto e di respiro internazionale.  Una mostra dunque che si pone come la coronazione di un percorso di ricerca ed espressione lungo una vita, unendo tradizione e innovazione, antico e contemporaneo".

Ivanoe Zavagno, nato a Spilmbergo nel 1936, proviene da una famiglia di artisti mosaicisti. È stato allievo dei pittori Ernesto Mitri e Armando Pizzinato. Ha partecipato nel corso della sua lunga e prolifica carriera artistica a numerose e importanti mostre, rassegne nazionali ed internazionali ottenendo diversi premi e riconoscimenti. 

Luogo

Tolmezzo, Palazzo Frisacco

Periodo

Dal 13 dicembre 2014 al 28 febbraio 2015

Orari

Aperto tutti i giorni, escluso il martedì, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.00

Catalogo

Vai al catalogo ›

‹ Mostre