In quasi trent’anni dal 1992, la Fondazione Friuli ha finanziato il restauro di più di ottanta sculture lignee, oltre a una quarantina di interventi di recupero architettonico tra facciate e edifici sacri del territorio, alla sistemazione di circa settanta altari lapidei e al ripristino di più di ottanta cicli di affreschi e altrettanti fra dipinti e pale d’altare. Inoltre, ha sostenuto il restauro di una quarantina di organi e altrettanti cori e arredi sacri, contribuendo a rendere fruibile il patrimonio di pievi e chiesette sparse tra la pianura, la collina e le montagne friulane.

Gli interventi sono stati realizzati in collaborazione con la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio del Friuli Venezia Giulia, la Regione, le Provincie, i Comuni, le Diocesi e le parrocchie e le associazioni del territorio.

Questa continua e proficua collaborazione con numerose istituzioni pubbliche e private della Regione, esprime meglio di ogni dichiarazione il profondo legame esistente fra la Fondazione e le diverse comunità locali.

Dal 1992 la Fondazione ha finanziato 868 interventi di restauro per un importo complessivo di 11.177.961 €.

Disinfestazione e messa in sicurezza dell'archivio aggregato S. Maria della Misericordia

19 Febbraio 2007

Disinfestazione e messa in sicurezza dell'archivio aggregato S. Maria della Misericordia

All'archivio Capitolare di Udine sono stati aggregati nel corso dei secoli alcuni fondi, fra i quali quello di S. Maria della Misericordia, risalente ai secoli XIII e XVIII, che recentemente ha avuto necessità di un'opera ...

Restauro del confessionale ligneo del XVII secoli della Chiesa di San Paolo di Raccolana

13 Novembre 2006

Restauro del confessionale ligneo del XVII secoli della Chiesa di San Paolo di Raccolana

Il restauro del confessionale, che si trova nella chiesa di San Paolo di Raccolana, è stato eseguito dalla ditta "Pilosio" di Tricesimo, dopo un lungo e impegnativo lavoro. Il mobile, realizzato probabilmente da ebanisti locali ...

Progetto di restauro delle Chiese Parrocchiali di Prato Carnico, di San Gottardo e di Sant'Antonio da Padova

13 Novembre 2006

Progetto di restauro delle Chiese Parrocchiali di Prato Carnico, di San Gottardo e di Sant'Antonio da Padova

Uno dei primi interventi effettuati nelle tre chiesette rispettivamente di Prato Carnico, Sostasio e Pieria è l'intervento riguardante il restauro dell'altare ligneo dedicato ai Santi Fabiano Sebastiano e Rocco appartenente alla chiesa di San Canciano ...

Prosecuzione progetto facciate del corso

14 Febbraio 2005

Prosecuzione progetto facciate del corso

Il Comune di Pordenone, con la collaborazione della Fondazione Crup e in sinergia con istituti economici e privati cittadini, ha portato al restauro e proseguirà nei prossimi anni nel progetto di recupero delle facciate dei ...

Restauro conservativo dell'arredo scultoreo del settecentesco giardino del Palazzo Patriarcale

26 Aprile 2004

Restauro conservativo dell'arredo scultoreo del settecentesco giardino del Palazzo Patriarcale

Posto sul retro della principesca residenza dei Patriarchi di Aquileia, il piccolo giardino patriarcale si sviluppa intorno a una aggraziata vera da pozzo ed è l’esito finale di una lunga e complessa trasformazione che coinvolse ...

Restauro pittorico degli affreschi interni della Chiesa di Santa Caterina

14 Aprile 2003

Restauro pittorico degli affreschi interni della Chiesa di Santa Caterina

Nella chiesetta di Santa Caterina di Pasian di Prato l'esistenza di affeschi era del tutto sconosciuta prima dell'intervento di restauro, svolto in due fasi distinte, in collaborazione tra la Fondazione Crup e la Soprintendenza. Durante ...

Restauro di una tela raffigurante Santa Apollonia, ubicata nell'antica parrocchiale di San Leonardo

17 Dicembre 2002

Restauro di una tela raffigurante Santa Apollonia, ubicata nell'antica parrocchiale di San Leonardo

Nell'ambito degli interventi di restauro dedicati alle opere del Seicento, si annovera il gradevole dipinto che raffigura Sant'Apollonia, collocato in un altare laterale della chiesa parrocchiale di San Leonardo. L'opera, eseguita con probabilità da Innocenzo ...

Restauro del Crocifisso in legno policromo collocato nel Duomo di S. Maria Maggiore di Spilibergo

27 Agosto 2001

Restauro del Crocifisso in legno policromo collocato nel Duomo di S. Maria Maggiore di Spilibergo

Il Crocifisso, che un tempo trovava collocazione sulla trave dell'arco del coro, come suggerito dalle dimensioni e dall'accentuata inclinazione della testa, nonchè dall'assenza nel tempio di un altare con lo specifico titolo, è stato in ...

Restauro dell'altare ligneo della Chiesa di Noiaris

18 Luglio 2001

Restauro dell'altare ligneo della Chiesa di Noiaris

In Carnia si conservano fortunatamente numerosi altari lignei, per la quasi totalità opera di maestranze locali del XVII-XVIII secolo. Fra quelli restaurati alcuni sono di notevole pregio, come ad esempio l'altarolo a trittico della chiesa ...

Restauro altare ligneo della chiesa della Beata Vergine del Suffragio

10 Aprile 2000

Restauro altare ligneo della chiesa della Beata Vergine del Suffragio

L'antica chiesetta della Beata Vergine del Suffragio, oggi chiesa del cimitero, posta in prossimità del fiume Stella, è nota per gli affreschi della prima metà del Cinquescento, che ne decorano le pareti. L'altare, che chiude ...

Restauro dell'altare ligneo del XVII secolo della Parrocchiale di San Martino

19 Luglio 1999

Restauro dell'altare ligneo del XVII secolo della Parrocchiale di San Martino

Indicato come proveniente dalla parrocchiale di Porcia, la solenne macchina, priva delle "orecchie" laterali, si imparenta come stile, con il fonte battesimale del duomo e due altari della chiesa di Santa Maria, attestando i medesimi ...

Restauro degli affreschi attribuiti a Giulio Quaglio e collocati nella chiesa della Beata Vergine di Loreto

27 Luglio 1998

Restauro degli affreschi attribuiti a Giulio Quaglio e collocati nella chiesa della Beata Vergine di Loreto

La chiesetta della Madonna di Loreto venne fatta costruire dal soprintendente alle dogane, Mathes Carl v. Rechbach, come si evince dal suo testamento del 30 agosto 1688. È una chiesa poco nota agli storici dell'arte ...

Interventi di restauro affreschi e arredi Casa Cavazzini

7 Aprile 1997

Interventi di restauro affreschi e arredi Casa Cavazzini

Unico nel suo genere il ciclo pittorico di Casa Cavazzini a Udine, restaurato su progetto dell'architetto Gae Aulenti, individuato, insieme con alcuni edifici confinanti, come sede della Galleria d'Arte Moderna di Udine. Il primo intervento ...

Restauro scultura lignea raffigurante S. Caterina attribuita alla bottega di Domenico da Tolmezzo sec. XV

22 Luglio 1996

Restauro scultura lignea raffigurante S. Caterina attribuita alla bottega di Domenico da Tolmezzo sec. XV

La caratteristica principale di questa preziosa statua sembra essere l'incertezza. In primo luogo a partire dal soggetto che essa raffigura, in quanto la mutilazione di entrambi gli avambracci le ha tolto gli attributi che solitamente ...

Acquisizione del quadro di Enzo Pituello raffigurante il Cenacolo vinciano per il Duomo di Nimis

4 Dicembre 1995

Acquisizione del quadro di Enzo Pituello raffigurante il Cenacolo vinciano per il Duomo di Nimis

Su incarico della Parrocchia di Nimis, Enzo Pituello ha redatto una celebrazione paraliturgica sul modo con il quale gli Ebrei celebravano e celebrano la cena pasquale a ricordo dell'Esodo dall'Egitto, nel segno della solidarietà di ...

Interventi di restauro della fontana di piazza Paolo Diacono e della facciata della casa di Paolo Diacono

9 Novembre 1994

Interventi di restauro della fontana di piazza Paolo Diacono e della facciata della casa di Paolo Diacono

La casa che la leggenda vuole sia stata abitata da Paolo Diacono, è un edificio alto e stretto che si sviluppa su quattro piani con più aperture a pianterreno, frutto di interventi del primo Novecento. ...

Restauro trittico sovrastante l'altare maggiore della Chiesa Parrocchiale di Beivars

30 Giugno 1993

Restauro trittico sovrastante l'altare maggiore della Chiesa Parrocchiale di Beivars

Vincenzo Joppi, che per primo ricorda quest'opera, la dice eseguita da Giacomo Secante intorno al 1580, ma in realtà risale al 1560, come si legge nel cartiglio nella parte inferiore dello scomparto centrale. Il bell'altare ...

Restauro di una serie di stipi, una scrivania e consolle del XVI e XVII pervenuti al museo nel 1919 dalla collezione di Giuliano Mauroner

15 Maggio 1992

Restauro di una serie di stipi, una scrivania e consolle del XVI e XVII pervenuti al museo nel 1919 dalla collezione di Giuliano Mauroner

Sono stati restaurati una serie di stipi, una scrivania e una consolle del XVI e XVII pervenuti al museo nel 1919 e facenti parte dalla collezione di Giuliano Mauroner.