In linea con le indicazioni stabilite dal Protocollo d’intesa stipulato tra il Ministero dell’Economia e l’Acri (l’Associazione che riunisce le Fondazioni di origine bancarie e le Casse di Risparmio) su questo sito, nelle apposite sezioni, sono rese pubbliche le informazioni relative all’attività istituzionale (Statuto, regolamenti, bilanci, documenti programmatici) e alla composizione degli organi.

In questa sezione, in un’ottica di sempre maggiore trasparenza vengono fornite ulteriori informazioni.

 

Informazioni relative alle sovvenzioni pubbliche ricevute ai sensi art. 1 commi da 125 a 129, della Legge 4 agosto 2017, n. 124 - Art Bonus FVG

La Regione Friuli Venezia Giulia, in attuazione dell’articolo 7, commi da 21 a 31 della legge regionale 6 agosto 2019, n. 13 e del d.P.Reg. 196/2019 ha istituito l’Art Bonus FVG, che prevede la concessione di contributi nella forma di credito d’imposta a favore dei soggetti che effettuano erogazioni liberali per progetti di promozione e organizzazione di attività culturali e di valorizzazione del patrimonio culturale.  Per il 2021 e 2022 tale previsione è stata estesa alle fondazioni di origine bancaria.

Viene di seguito pubblicato ai sensi art. 1 commi da 125 a 129, della Legge 4 agosto 2017, n. 124 l’elenco delle erogazioni effettuate nel corso del 2021 e dei relativi crediti d’imposta maturati.

Informazioni relative ad appalti di lavori, servizi e forniture

Vengono di seguito elencate le informazioni relative ad appalti di lavori servizi e forniture di importo superiore ai 50.000 euro.

Il 13 settembre 2021 è stato deliberato l’affidamento all’impresa Di Betta Giannino S.r.l. con sede a Nimis (UD) dei lavori di ristrutturazione e risanamento conservativo del “Palazzetto ex Banca d’Italia” in Via Gemona n.1 a Udine che ospiterà la nuova sede della Fondazione. L’importo dell’appalto è pari a € 4.137.908,53 oltre agli oneri di legge.

Il 9 dicembre 2020 è stata affidata a otto S.r.l. (capogruppo Raggruppamento Temporaneo di Professionisti) con sede in Udine, l’attività di progettazione e direzione lavori dell’intervento di ristrutturazione e risanamento conservativo del “Palazzetto ex Banca d’Italia” in Via Gemona n.1 a Udine che ospiterà la nuova sede della Fondazione. L’importo del contratto è pari a € 314.417 oltre agli oneri di legge.

Il 6 dicembre 2016 sono stati affidati all’impresa Di Betta Giannino srl con sede a Nimis (UD) i lavori di ristrutturazione della parte di esclusiva proprietà del “Palazzetto del Pordenone”, ubicato a Pordenone, dove troverà sede l’ufficio di rappresentanza dell’Ente. L’importo dell’appalto è di € 334.619 oltre agli oneri di legge. 

ALTRE INFORMAZIONI

Con la stipula del relativo atto in data 1° agosto 2019 si è concluso il processo di fusione per incorporazione della Fondazione per la Vita nella Fondazione Friuli.

Si pubblica di seguito la procura speciale con la quale vengono delegati ai sensi dell'art.16 del D.Lgs. 81/2008 gli adempimenti in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.