Cosa facciamo

Eventi

Torna al mese di Settembre 2022

15.09.2022

Itineraria Antiqua et Nova 2022

Udine - 8 giugno - 28 ottobre 2022


Itineraria Associazione culturale - Comune di Udine - Fondazione Friuli

Nell'ambito di UdinEstate 2022

20 Incontri per la valorizzazione del patrimonio

I Incontro – Festival dei Tiepolo. Giusto Fontanini: giusto tra gli uomini. Lectio Magistralis di Angelo Floramo.

II Incontro – Udine. Una città da scoprire. Playing with Art. Alla scoperta dell’arte in inglese. Al Museo Etnografico di Palazzo Giacomelli con i piccoli, dai 7 ai 10 anni.

III Incontro – Udine. Una città da scoprire. C’era una volta… le statue raccontano. La storia attraverso le presenze parlanti da piazza Libertà a piazza San Giacomo.

IV Incontro – Udine. Una città da scoprire. I D’Aronco: impresari, architetti e decoratori. Dedicato a Raimondo D’Aronco in preparazione alla mostra al Castello di Udine.

V Incontro – Udine. Una città da scoprire. Par Udin… Art, Contis e Culture. Itinerario in lingua friulana da Zàrdìn Grant a piazza San Giacomo.

VI Incontro – Festival dei Tiepolo. Il Settecento illuminato di Gorizia: da fortezza a crocevia di culture. Incontro d’arte a Palazzo Coronini Cronberg, Gorizia, viale XX Settembre, 14.

VII Incontro – Festival dei Tiepolo. Udine: la città nella letteratura del Settecento. Itinerario attraverso le cronache, i diari di viaggio e la poesia da Zàrdìn Grant a piazza XX Settembre.

VIII Incontro – Festival dei Tiepolo. Giambattista Tiepolo nelle collezioni del Civico Museo Sartorio di Trieste. Da un grande mecenate, Giuseppe Sartorio, a una delle collezioni di disegni dei Tiepolo più mirabili al mondo.

IX Incontro – Festival dei Tiepolo. Dedicato a Nicola Grassi: raffinato interprete friulano della pittura veneziana del Settecento. Incontro d’arte in Castello nella lingua dei segni, in collaborazione con l’ENS di Udine.

X Incontro – Udine. Una città da scoprire. Del teatro, sul teatro, attorno al teatro. Dedicato ad Adelaide Ristori nei duecento anni dalla nascita. La storia dei teatri udinesi da piazza Libertà al Teatro Nuovo “Giovanni da Udine”.

XI Incontro – Udine. Una città da scoprire. Le metamorfosi del ‘900: storia di un quartiere tra arte e botteghe. Itinerario lungo la Roggia di Udine, da piazzale Osoppo a piazzale Chiavris.

XII Incontro – Udine. Una città da scoprire. Quartiere Aurora: storia e sviluppo del progetto di edilizia popolare a nord-est della città di Udine. L’evoluzione architettonica e sociale dell’area di via Riccardo Di Giusto.

XIII Incontro – Udine. Una città da scoprire. Visibili /Invisibili al Parco di Sant’Osvaldo. Storia dell’ex ospedale psichiatrico e visita al tumulo protostorico.

XIV Incontro – Udine. Una città da scoprire. I Basaldella: dal Figurativo all’Informale. Un [nuovo] museo dedicato alle rivoluzioni pacifiche del ‘900. Incontro d’arte a Casa Cavazzini nella lingua dei segni, in collaborazione con l’ENS di Udine.

XV Incontro – Festival dei Tiepolo. La rivoluzione dell’oro nero: dal caffè ai Caffè nel Settecento. Incontro sulla storia del caffè con Elisa Toppano di ORO Caffè.

XVI Incontro – Udine. Una città da scoprire. La città cresce elegante e moderna tra Otto e Novecento e si dedica a Caterina Percoto e Alessandro Manzoni. Itinerario a Udine tra architetture sociali e giardini segreti.

XVII Incontro – Udine. Una città da scoprire. “Se hai amat, se hai pensat, se hai suspirat, / Lu sa il cil, lu sa je, lu sa il miò cuur …”. Incontro tra Arte e Poesia dedicato a Ermes di Colloredo nei 400 anni dalla nascita.

XVIII Incontro – Festival dei Tiepolo. Un MURALES per i Tiepolo. Progetto per la riqualificazione degli edifici cittadini. Arte viva con il Dipartimento di Disegno e Storia dell'Arte del Liceo Scientifico “Giovanni Marinelli”.

XIX Incontro – Festival dei Tiepolo. Quadri Danzanti dedicati ai Tiepolo su musiche di Vivaldi. Spettacolo inedito in collaborazione con Liceo Coreutico dell’Educandato Uccellis.

XX Incontro – Festival dei Tiepolo. Da Tiepolo a Canova, la luce dell’ultimo Tiepolo presagio del “Mondo Nuovo”. Lectio Magistralis sull’ultimo Tiepolo e il “Mondo Nuovo”, palesato anche in termini sociali e politici da Canova