Cosa facciamo

Progetti

Torna a tutti i progetti

Deliberato il: 7.03.2011

Restauro dei dipinti della volta absidale e degli intonaci storici del Duomo di San Mauro Martire a Maniago

Parrocchia di San Mauro Martire
Maniago


La costruzione del duomo di Maniago, dedicato al patrono di Parenzo San Mauro, risale al 1488. L'edificio si può ben considerare una delle più nobili espressioni superstiti dell'architettura tardo gotica in regione, come hanno affermato Giuseppe Bergamini e Paolo Goi nel loro compendio "Il Duomo di Maniago" del 1980. Particolarmente pregevole la volta dell'abside, dipinta da Pomponio Amalteo nel 1572 circa e ricca di soggetti narrativi cristologici quali l'esaltazione della Croce, la Natività, la Resurrezione e l'Ascensione. Grazie al contributo della Fondazione Crup, la Parrocchia di San Mauro Martire di Maniago ha potuto riportare agli antichi splendori la volta absidale e gli intonaci storici, usurati e spesso illegibili. Gli affreschi e gli intonaci sono stati pertanto puliti, consolidati e stuccati, venendo infine sottoposti ad interventi di protezione con mezzi chimici.