Torna a tutti i progetti

25.06.2018

Restaurato l'Altare lapideo delle Milizie a Palmanova

Parrocchia Santissimo Redentore
Palmanova
Importo intervento: 5000


L'altare delle Milizie fu fatto realizzare dalla famiglia Gradenigo tra il 1640 e il 1680. Esso ospita la Pala delle Milizie eseguita dal Padovanino raffigurante i Santi Bartolomeo e Girolamo, protettori dei committenti, assieme ai Santi guerrieri Teodoro, Barbara e l'Arcangelo Gabriele, protettori delle milizie veneziane. Oltre al dipinto si può ammirare un paliotto intarsiato realizzato con la tecnica della scagliola, nata sia come alternativa all'utilizzo di marmi costosi sia come strategia funzionale al rivestimento di parti difficilmente eseguibili con i marmi. L'altare è eseguito con pietre locali come il Grigio Carnia e la Pietra d'Istria. Lo stato di conservazione era discreto ma è stato necessario verificare la tenuta statica degli elementi sospesi, inoltre la fruizione del bene era compromessa da uno spesso strato di particellato che ha annerito il bianco del marmo. Il paliotto invece era gravemente danneggiato avendo perso lo strato protettivo e in vaste parti il motivo decorativo era solo intuibile. Il progetto ha previsto la pulitura ed il restauro dell'altare lapideo con le operazioni di pulitura dalla coltre di depositi e nero fumo, rimozioni delle stuccature danneggiate, incollaggi delle parti pericolanti, sigillatura di tutti i giunti e fessurazioni, ritocchi cromatici puntuali e protezione della superficie restaurata. Previsto altresì, il recupero del prestigioso paliotto in scagliola gravemente danneggiato, mediante una leggera pulitura a secco, il ripristino del rilievo dettagliato del motivo decorativo, con la realizzazione su disegno delle parti mancanti, sfruttando la specularità della decorazione. È stato steso dell'impasto a base di gesso e colla a chiusura delle lacune e riproposizione del motivo decorativo con integrazione cromatica, utilizzando colori stabili e reversibili, seguito dalla protezione finale con olio di lino e cera lucidata con panno di lana.