Cosa facciamo

Progetti

Torna a tutti i progetti

Deliberato il: 22.06.2020

Restauro degli affreschi e degli intonaci antichi del capitello devozionale di fine sec. xv, situato in via Zuiano

Capitello devozionale di Zuiano
Comune di Azzano Decimo


Il Comune ha provveduto a restaurare il ciclo di affreschi devozionali risalenti alla fine del XV secolo, del capitello devozionale situato in via Zuiano, tra Azzano Decimo, Chions e Portogruaro. Il capitello è stato oggetto di precedenti lavori di restauro della struttura esterna, lasciando inalterata l'aula interna. Sulle pareti sono raffigurati a destra: i Santi Pellegrino o San Giacomo, San Francesco di Paola e una Martire non identificata, al centro la Vergine in trono con il Bambino, con San Rocco e San Sebastiano, di ambiente bellunelliano. Sono invece attribuibili alla famiglia dei Pasiani Pordenonesi le partiture del vano, con Gesù crocifisso con il committente e Santo Domenicano e vasti brani di elementi decorativi, compreso l'arco Santo. Molti brani di affresco erano caduti e erano stati malamente rappezzati, gli intonaci risultavano corrosi, scialbati da incrostazioni saline e decoesi dal supporto murario, inoltre erano presenti depositi di varia natura e microrganismi. L'intervento ha previsto la pulitura degli affreschi, il consolidamento degli intonaci decoesi mediante iniezioni di maltine fluide esenti da sali, l'asportazione delle malte incoerenti e delle incrostazioni calcare, il recupero degli intonaci originali e anche di probabili brani decorati. Tutte le superfici sono state oggetto di pulitura, le piccole lacune sono state colmate a filo, altre più estese sono state campite sottosquadro con impasti di malte a tono neutro. Le integrazioni pittoriche sono state condotte con pigmenti ad acquerello.