Cosa facciamo

Progetti

Torna a tutti i progetti

Deliberato il: 22.06.2020

Restauro dei dipinti murali della cappella del Sacro Cuore del Duomo di Mortegliano

Parrocchia Santissima Trinità dei Santi Pietro e Paolo
Mortegliano


La Parrocchia ha provveduto al restauro dei dipinti murali della Cappella del Sacro Cuore collocati all'interno del Duomo di Mortegliano. L'ampio edificio in stile neo gotico, dedicato ai S.S. Pietro e Paolo, consacrato nel 1920 e progettato dall'architetto Andrea Scala, è a pianta ottagonale, con mattoni a vista, piccole piramidi nella cime a segnare i lati e un'ampia scalinata di accesso. Il campanile a lato del Duomo, progettato dall'Arch. Zanini e costruito tra il 1955 e il 1959, è attualmente il campanile più alto d'Italia. All'interno della Chiesa, riccamente dipinta, nelle nicchie sui lati sono situati gli altari marmorei e il prezioso altare ligneo del '500 di Giovanni Martini. La Cappella laterale a nord dove è presente l'altare dedicato al Sacro Cuore di Gesù presenta delle fasce orizzontali colorate su tutta l'altezza intervallate da riquadri con i simboli della passione, la parte bassa è arricchita da decorazioni raffiguranti delle stoffe drappeggiate. I dipinti presentavano una spiccata pulverolenza della pellicola pittorica su tutta la superficie ed erano evidenti sbollature e cadute di colore soprattutto nei riquadri dei simboli religiosi, oltre a macchie di umidità sul soffitto della nicchia e nella parte bassa a contatto con il pavimento. L'intervento di restauro ha previsto: il consolidamento della superficie pittorica e degli intonaci, la pulitura della superficie pittorica a secco, l'eliminazione delle macchie di umidità, le stuccature delle fessurazioni, l'integrazione pittorica per recuperare l'unità d'insieme.