Cosa facciamo

Progetti

Torna a tutti i progetti

Deliberato il: 18.04.2017

Restauro di reperti per il nuovo museo archeologico nazionale di aquileia

Polo Museale Del Friuli Venezia Giulia - Museo Archeologico Nazionale Di Aquileia
Aquileia - (UD)


In vista del completo riallestimento del percorso espositivo del Museo Archeologico di Aquileia, la cui inaugurazione è stata prevista per la primavera del 2018, è stato realizzato il restauro conservativo di alcuni reperti. La ristrutturazione del museo, già avviata nell'autunno del 2016, è uno dei grandi progetti finanziati dal MIBACT, nell'ambito del piano strategico per i beni culturali. L'intervento ha inteso adeguare il percorso espositivo agli attuali standard museali internazionali e offrire una nuova chiave di lettura della storica collezione archeologica di Aquileia. Sono state individuate sculture in pietra che necessitavano di urgenti interventi di pulitura e restauro, nonché i lacerti di un mosaico parietale in vetro del quale, in seguito ad un'attenta pulizia e con un accurato rilievo, hanno potuto essere proposti in una nuova ricomposizione. Tali manufatti presentavano attualmente condizioni di conservazione stabili, ma la presenza di depositi di polvere e integrazioni in malta e in cemento, nonché di macchie di ruggine, esito dei vecchi interventi di restauro, rendevano l'immagine scultorea e la tessitura del mosaico del tutto illeggibili, mortificando l'originale eleganza dei manufatti. Gli interventi hanno permesso di restituire l'originale raffinatezza ai reperti, migliorandone la fruibilità e garantendone la conservazione nel tempo. L'intervento ha compreso anche la diffusione dei risultati al pubblico attraverso l'organizzazione di eventi divulgativi articolati in conferenze, visite guidate e laboratori.