Cosa facciamo

Progetti

Torna a tutti i progetti

Deliberato il: 23.05.2022

Università degli Studi di Udine Progetto condiviso 2022


Fondazione Friuli e Università di Udine hanno rinnovato la convenzione che, attraverso 800mila euro di contributo, intende sostenere l’ateneo friulano nella didattica e nei progetti di internazionalità, di ricerca e di trasferimento tecnologico.

Il primo pilastro riguarda l’internazionalità, sia della docenza sia dell’esperienza di studenti all’estero durante il loro percorso di studi. Secondo pilastro, sostenuto con 210mila euro, è la multisciplinarietà spinta dei dottorati di ricerca ‘di frontiera’, che per la prima volta verranno affidati per bando su progetto in modo tale da far arrivare ulteriori e fondamentali contenuti in idee innovative. Il terzo pilastro, infine, riguarda l’agricoltura del futuro: 200mila euro sono, infatti, destinati alla cantina di microvinificazione a sostegno dell’intensa attività di ricerca condotta dall’ateneo friulano in questo campo, che nel solo 2021 ha condotto ben 106 prove su vigneti sperimentali.

Sono previste 20 borse di studio per studenti di lauree magistrali impegnati nell’ambito di Uniud Lab Village e Lean Experience Factory (Lef) per l'inserimento di laureati con competenze su digitalizzazione dei processi produttivi nelle aziende del territorio. Sul fronte della didattica, Fondazione Friuli sostiene il nuovo corso di laurea triennale in Filosofia e trasformazione digitale, che ha lo scopo di formare nuove figure professionali capaci di comprendere i cambiamenti innescati dalla rivoluzione tecnologica in corso. La convenzione garantisce poi continuità a progetti già avviati: dal sostegno alla Scuola Superiore ai finanziamenti per il Corso di laurea triennale in Ingegneria industriale per la sostenibilità ambientale; dai contributi per Erasmus e tirocini a quello per la campagna di scavi archeologici in Kurdistan, senza dimenticare le risorse messe a disposizione per l’attività di promozione e attrazione di nuovi iscritti.