Torna al mese di Gennaio 2022

20.01.2022

Povertà educativa, il progetto Go(to)gether aiuta 190 bambini

Il progetto, che è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile con il bando “Un passo avanti”, è l’iniziativa portata avanti nel Friuli Occidentale da Cittadella della formazione e della solidarietà-Fondazione Opera Sacra Famiglia.


Il Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri (tra cui la Fondazione Friuli), il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale “Con i Bambini”, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione “Con il Sud”.

Al progetto Go(to)gether lavorano 300 tra educatori, docenti e coordinatori che operano in 5 macro aree (Pordenone, Azzano Decimo, San Vito al Tagliamento, Maniago, Sacile), collaborando con 8 Istituti comprensivi, 7 enti del Privato sociale e 6 enti pubblici, in primis Comune di Pordenone e Asfo (Azienda sanitaria Friuli Occidentale).

L’obiettivo dell’iniziativa è contrastare il triste fenomeno della povertà educativa che nel Friuli Occidentale colpisce il 10% della popolazione e, in particolare, i ragazzi di età compresa tra i 6 e i 17 anni che, in termini di conseguenze psicologiche e sociali, pagano il prezzo maggiore imposto da questa pandemia. 

Galleria fotografica